ATTENZIONE. La versione di Adobe® Flash Player installata non è aggiornata. Clicca qui per aggiornarla
WARNING. The Adobe® Flash Player release on this computer is out of date. Click here to update

Welcome to Agrifuturismo

AGRICOLTURA

Stanca di vedere il paesaggio del chianti relegato a filari di vite dove foglia più non pasce ho preferito potenziare la sparuta squadra dei sopravvissuti all’inverno dell’85 e piantare altri ulivi. Agli antichi terrazzamenti si aggrappano le radici della pianta simbolo del mediterraneo. L’olio d’oliva ha fatto la storia della mia famiglia. Viva la famiglia allora e brinderemo col vino degli altri..Tutto il resto l’ho lasciato com’era. Ci sono bellissimi prati a pascolo. Boschi di quercioli, cipressi, ginepri, lecci. Li abitano cerbiatti, cinghiali, tassi, volpi, scoiattoli, serpenti, fagiani. Ogni anno tornano le regali upupe e le rondini freccia ritrovano i loro nidi. Lepri e anche conigli che forse, dico forse, avrete la fortuna di incrociare. Un goffo, tenerissimo gatto nero e una volta c’era una pecora rosa…

FUTURO

Al futuro voglio offrire 12 ettari di terra pura. Non uso pesticidi, erbicidi, anticrittogamici, fertilizzanti. Un modo genuino, certamente anacronistico di fare agricoltura. Spingere la produzione non mi interessa. Alla logica del profitto oppongo logiche di sostenibilità. Caldaia a biomassa, raccolta dell’acqua piovana, pannello solare, fitodepurazione, riciclaggio. Perché sprecare è veramente un peccato. Al futuro penso in questo modo e non mi voglio sporcare le mani coi veleni autorizzati. Come Jodorowsky e Lihn anche io del futurismo vorrei riprendere quella frase di Marinetti “la poesia è azione” e vivere così la mia vita. La posia è ancora viva.

TURISMO

A testimonianza della bellezza della casa e del luogo lascio fotografie da guardare. Giudicate voi stessi. Alloggi da 1 a 6 persone. Scegliete le stanze che più vi piacciono. Una grande varietà di piante circonda la casa e la tiene in continuo movimento. Per chi ama fare lunghe passeggiate a piedi, per chi vuole un turismo morbido, godereccio, un abbraccio panico questo è il posto giusto. Siena, Lucca, Firenze, Monteriggioni, Volterra, Pisa, San Gimignano, Certaldo tutte intorno. Centinaia di piccoli borghi fuori dalle rotte turistiche perché in Toscana è bello perdersi, soprattutto.

CONTATTI

Agrifuturismo.
Strada San Silvestro, 11
50021 Barberino Val d'Elsa
Firenze - Italia
ph. +39 339 5019849

Agrifuturismo mail: info@agrifuturismo.com